Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 39
Like Tree1Likes

differenza filtro esterno e interno

Discussione sull'argomento differenza filtro esterno e interno contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; secondo me puoi lasciare l'isola filtro sommersa come appiglio e attendere, come ha scritto Leonida, che la tartaruga si abitui ...

  1. #16
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,614
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1815
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    secondo me puoi lasciare l'isola filtro sommersa come appiglio e attendere, come ha scritto Leonida, che la tartaruga si abitui e si avventuri sulla zona emersa nuova.
    per il filtro c'è poco da fare, attendi che maturi e procedi come da manuale sulla maturazione

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di Rocatoga
    Località
    Brianza
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    2 piccole trachemys scripta

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    Allora... anche le mie (sono baby anche loro) al cambio casa andavano sempre e solo sulla zona rialzata con la testa fuori. Ora che si sono ambientate, sull'isolotto (uguale a quello che hai tu con le calamite) ci vanno anche con le lampade spente e fanno in tuffi in acqua (troppo buffe!). Tra l'altro ora nuotano benissimo e spesso le vedo a pelo d'acqua con la testa fuori senza nessun appoggio.
    Per l'acqua torbida ti posso dire che anche io sto facendo maturare il filtro con le due tartarughe dentro e anche la mia acqua i primi 15 giorni era torbida, poi piano piano si è pulita e ora è limpidissima, nonostante non siano ancora passati i 30 giorni ma visto che siamo prossimi proverò a fare dei test per vedere se il filtro è ok.

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: tartaruga non sale nella zona emersa

    grazie a tutti per gli ottimi consigli. la mia tarta dopo essersi ambientata ora passa molto tempo al caldo sotto la lampada spot e quella uvb )
    Citazione Originariamente Scritto da emanuele.fiordelmondo Visualizza Messaggio
    grazie a tutti delle risposte che mi date sempre. ho controllato la temperatura della zona emersa e risulta 31 gradi, ma la tarta continua ad andare nell isola filtro che aveva nella vasca di prima. ora come scritto sopra quest isola filtro è completamente sommersa e dal punto piu alto lei riesce a mettere la testa fuori. inoltre li non ci sono ne la lampada spot e ne quella uv che sono puntate nella zona emersa. mi consigliate di toglierla del tutto l'isola filtro in modo che prima o poi si abitui alla nuova zona emersa? grazie

    - - - Aggiornato - - -

    grazie a tutti delle risposte che mi date sempre. ho controllato la temperatura della zona emersa e risulta 31 gradi, ma la tarta continua ad andare nell isola filtro che aveva nella vasca di prima. ora come scritto sopra quest isola filtro è completamente sommersa e dal punto piu alto lei riesce a mettere la testa fuori. inoltre li non ci sono ne la lampada spot e ne quella uv che sono puntate nella zona emersa. mi consigliate di toglierla del tutto l'isola filtro in modo che prima o poi si abitui alla nuova zona emersa? grazie

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito attivatore batterico maturazione filtro?

    ciao ragazzi sono di nuovo qui per chiedervi un consiglio : sto avviando un nuovo filtro .. è in funzione da una settimana. è un eden 501 al quale ho aggiunto un po di lana prima dei cannolicchi in quanto in questo filtro sono nel primo passaggio. è passata una settimana e da un primo test dell'acqua i valori sono normali. volevo chiedere se era possibile aggiungere un attvatore batterico per velocizare la maturazione del filtro e se me lo consigliate visto che in materia non sono esperto. ho visto quello liquido della tetra. voi che dite? l'acquario ha circa 30 litri di acqua e la tarta è già all interno. se uso un attivatore puo causargli qualcosa?

    nel caso lo posso usare... in che quantita e in che modo ?
    Ultima modifica di emanuele.fiordelmondo; 16-02-2016 alle 18:36

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di Fifix
    Località
    Leonforte
    Sesso
    Messaggi
    36
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    4 TRACHEMYS SCRIPTA SCRIPTA

    Predefinito Re: attivatore batterico maturazione filtro?

    Ciao, con la tarta dentro non direi sia il caso di usare l'attivatore, quel filtro lo uso anch'io ma insieme ad un altro interno, da solo non è molto efficiente anche se è venduto per 60 litri, ti consiglio di leggere le guide ed aspettare i consigli di chi è più esperto di me.
    P.s. a che specie appartiene la tua tartaruga?


    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno
    Ultima modifica di Fifix; 16-02-2016 alle 19:11

  6. #21
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,614
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1815
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    direi che puoi risparmiare i soldi dell'attivatore batterico, e risparmiare per il setup definitivo per la TS che dovrà essere spazioso (minimo 100x50) e con un filtro esterno sovradimensionato
    Solenoide likes this.

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito terza settimana maturazione filtro. vanno bene questi dati?

    salve, oggi sono 3 settimane precise che ho iniziato la maturazione del filtro esterno e ho eseguito 3 test in tutto. uno ogni 7 giorni. questi sono i risultati :

    dopo una settimana : no3=10 no2=0
    dopo 2 settimane : no3=50 no2=5
    dopo 3 settimane ( oggi) : no3=250 no2= 10

    da quello che ho capito sto avendo il picco dei nitrati, non ci capisco molto, ecco perche vorrei deiconsigli da voi in quanto piu esperti se questi valori possano andare bene, sapendo che quei valori si dovrebbero abbassare. vi ringrazio

  8. #23
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,614
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1815
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    se non hai pesci nella vasca, i test dei valori sono superflui, le tartarughe acquatiche vivono spesso in ambienti palustri senza ricambio e con eutrofizzazione, ti basta verificare che l'acqua resti limpida e inodore.
    considera comunque che, se il filtro è l'eden 501 di cui sopra, andrà presto sostituito con un filtro di potenza molto maggiore

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito quale materiale per fondo tartarughiera?

    salve, vorrei sapere quale fondo posso mettere nel mio acquario . ho visto al negozio di animali dei ciottoli, oppure il fondo ceramizzato ( dei granelli piccoli ) di vari colori. voi cosa consigliate?

  10. #25
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: quaòe materiale fondo tartarughiera

    Non so di che specie si parli ma immagino una Trachemys: o metti sabbia fine (NON DI MARE) ben lavata o anche nulla.

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: quaòe materiale fondo tartarughiera

    grazie per la risposta! ho comprato della sabbia come mi hai detto tu al negozio di animali.. avendo un acquario con filtro esterno e quindi non facendo mai cambi totali dell acqua come faccio per la pulizia? ho un sifone elettrico... posso usare quello o dici che aspira anche la sabbia?
    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Non so di che specie si parli ma immagino una Trachemys: o metti sabbia fine (NON DI MARE) ben lavata o anche nulla.

  12. #27
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    Beh, bisogna stare attenti a non aspirare anche la sabbia... avere un fondo comporta più svantaggi che vantaggi, lo abbiamo scritto sempre ovunque.

  13. #28
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    questa potrebbe andare bene secondo voi come fondo? bio dry fondo acquari sabbia mix c 5 kg c'è scritto granulometrie :
    0,1/0,3 - 0,7/1,2 - 2/3 - 5/8
    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Beh, bisogna stare attenti a non aspirare anche la sabbia... avere un fondo comporta più svantaggi che vantaggi, lo abbiamo scritto sempre ovunque.

  14. #29
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    Va benissimo anche quella ad uso edile, che costa una sciocchezza(2 euro/25KG). Basta lavarla a fondo.
    Comunque va bene quella indicata

  15. #30
    Simpatizzante
    L'avatar di emanuele.fiordelmondo
    Località
    ancona
    Sesso
    Messaggi
    26
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: differenza filtro esterno e interno

    grazie mille! vorrei ringraziarvi ancora una volta per la disponibilità che mettete a disposizione con tutti in questo forum! siete i migliori
    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Va benissimo anche quella ad uso edile, che costa una sciocchezza(2 euro/25KG). Basta lavarla a fondo.
    Comunque va bene quella indicata

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •