Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 72
Like Tree52Likes

S.Odoratus - Il Trasloco.

Discussione sull'argomento S.Odoratus - Il Trasloco. contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, come scritto tante volte nei miei post, ho sempre voluto comprare un acquario abbastanza grande, che avesse ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    111
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito S.Odoratus - Il Trasloco.

    Ciao a tutti, come scritto tante volte nei miei post, ho sempre voluto comprare un acquario abbastanza grande, che avesse potuto ospitare almeno un trio di S.Odoratus (per ora siamo due, ma appena saprò il sesso provvederò subito a prendere una terza).

    Girovagando su vari siti di usato, ho trovato un Juwel Rio 300 compreso di mobile ad un prezzo veramente ottimo e questo weekend sono andato a prenderlo.

    Ora però avrei alcune domande da porvi prima di riempirlo:

    1) L'acquario mi è stato fornito con lo sfondo interno originale Juwel, è fatto in polistirolo ed è stato incollato con il silicone al vetro. Avrei intenzione di lasciarlo visto che esteticamente è molto bello, solo che ho paura che le due bestioline lo possano smangiucchiare, voi che dite?



    2) All'interno dell'acquario sono stati siliconati 3 legni, delle radici che hanno dei rami robusti e spessi ed alcuni molto lunghi e fini, i quali finisco inevitabilmente a punta. Secondo voi posso provocare danni alle S.Odoratus?

    I legni sono simili a questo:



    3) Visto che le tartarughe sono ancora piccole, per voi se siliconassi una zona emersa in vetro, all'altezza definitiva di come dovrebbe andare in età adulta, quindi a 40/45cm di colonna d'acqua, potrei rischiare di farle affogare? Naturalmente ci sarebbero appigli necessari alla risalita.

    4) Visto che ora non ho molta voglia di affrontare la spesa di un nuovo filtro, vorrei utilizzare il mio eheim professionel 250. Alla fine facendo i calcoli la quantità d'acqua effettiva è circa 220 litri a 40 centimetri di colonna d'acqua.
    So che sono un po stretto con il filtro, ma secondo voi potrei migliorare in qualche modo la parte biologica?
    Ora ho, partendo dall'alto, primo scomparto spugna blu, secondo scomparto lana bianca + Eheim Substrat Pro, terzo scomparto cannolicchi.

    5) Potrebbero avere problemi le tartarughe a passare da un ambiente che ormai si può chiamare casa, quindi con certi tipi di valori, dove il filtro e ben che maturato, ad un ambiente dove ancora non si sono formati neanche i batteri e l'acqua a valori totalmente diversi?

    Scusate per la mancanza delle foto ma sono ancora in fase di allestimento e non ho ancora nessuna foto decente da mostrare.

    Grazie in anticipo per le eventuali risposte
    Reptilia00003 likes this.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,522
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    2236
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.0 Kinosternon baurii. 1.5.6 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Citazione Originariamente Scritto da andrea13 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, come scritto tante volte nei miei post, ho sempre voluto comprare un acquario abbastanza grande, che avesse potuto ospitare almeno un trio di S.Odoratus (per ora siamo due, ma appena saprò il sesso provvederò subito a prendere una terza).

    Girovagando su vari siti di usato, ho trovato un Juwel Rio 300 compreso di mobile ad un prezzo veramente ottimo e questo weekend sono andato a prenderlo.
    Hai fatto benissimo, W gli usati e W il risparmio



    1) L'acquario mi è stato fornito con lo sfondo interno originale Juwel, è fatto in polistirolo ed è stato incollato con il silicone al vetro. Avrei intenzione di lasciarlo visto che esteticamente è molto bello, solo che ho paura che le due bestioline lo possano smangiucchiare, voi che dite?

    Non ho mai visto una mia odoratus mordere arredi o sassi, non vedo perchè dovrebbero iniziare con quel polistirolo. Le unghie potrebbero però lacerarlo in parte.
    Visto che è siliconato ormai tienicelo.
    2) All'interno dell'acquario sono stati siliconati 3 legni, delle radici che hanno dei rami robusti e spessi ed alcuni molto lunghi e fini, i quali finisco inevitabilmente a punta. Secondo voi posso provocare danni alle S.Odoratus?

    I legni sono simili a questo:

    No, danni no. Semmai in un primo momento guarda che non vadano ad incastrarsi senza possibilità di uscirne. Una volta abituate, non avranno problemi.
    Puoi semmai sfrondare un po' di rami in modo da rendere più "aereo" il tutto.

    3) Visto che le tartarughe sono ancora piccole, per voi se siliconassi una zona emersa in vetro, all'altezza definitiva di come dovrebbe andare in età adulta, quindi a 40/45cm di colonna d'acqua, potrei rischiare di farle affogare? Naturalmente ci sarebbero appigli necessari alla risalita.
    Non sono pochi per delle giovani sternotherus. Però con tanti appigli e qualche zona semi-sommersa (cioè che permetta loro di starci e tirare su il collo per respirare) non avranno problemi.
    Regola semmai la corrente del filtro al minimo per qualche giorno, così avranno il tempo di studiare l'ambiente.

    4) Visto che ora non ho molta voglia di affrontare la spesa di un nuovo filtro, vorrei utilizzare il mio eheim professionel 250. Alla fine facendo i calcoli la quantità d'acqua effettiva è circa 220 litri a 40 centimetri di colonna d'acqua.
    So che sono un po stretto con il filtro, ma secondo voi potrei migliorare in qualche modo la parte biologica?
    Ora ho, partendo dall'alto, primo scomparto spugna blu, secondo scomparto lana bianca + Eheim Substrat Pro, terzo scomparto cannolicchi.
    Reggerà senza problemi anche il nuovo acquario... sono due sternotherus, mica trachemys!
    Aggiungi qualche pianta e sarà perfetto.

    5) Potrebbero avere problemi le tartarughe a passare da un ambiente che ormai si può chiamare casa, quindi con certi tipi di valori, dove il filtro e ben che maturato, ad un ambiente dove ancora non si sono formati neanche i batteri e l'acqua a valori totalmente diversi?

    Scusate per la mancanza delle foto ma sono ancora in fase di allestimento e non ho ancora nessuna foto decente da mostrare.

    Grazie in anticipo per le eventuali risposte
    Un periodo iniziale di ambientamento è inevitabile ma posso dirti che si adattano molto molto velocemente.
    Pochi giorni dall'emersione dal letargo (parlo per le mie) e sono di casa.
    Per quanto riguarda il resto dei fattori in realtà puoi fare molto: basterà riempire l'acquario e attendere qualche giorno che l'acqua sia decantata, quindi aggiungi quella del vecchio acquario, attacca il filtro e via. Non ci sarà bisogno di farlo rimaturare e i valori non saranno così distanti dall'acquario attuale.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    111
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Grazie per l'esaustiva risposta.

    Ho qualche altra domanda:

    1)Che tipo di piante mi consigli, oltre alla lemna e alla pistia, che saranno messe sicuramente? Avevo in mente anche di mettere qualche pianta da laghetto. Che dici?

    2) Riguardo alla fauna avevo intenzione di aumentarla, inserendo qualche gambusia o guppy e qualche corydoras. Possono aumentare troppo il carico organico?

    3) Nel caso quanto la faccio grande la zona emersa? Ho intenzione di fare una vaschetta che lasci spazio sotto per nuotare.
    Con cosa la riempio?

    4) Potrebbero andarci strette 4 Odoratus (3 femmine e un maschio)?

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Anzitutto complimenti per l’acquisto, ottima vasca!
    Penso che ognuno di noi in base alla propria esperienza possa darti consigli diversi, io ti dico la mia, ma aggiungo che Giulio ne ha molta più di me quindi è sicuramente più titolato a darti consigli.

    1. lo sfondo in polistirolo a me non convince, le mie tendono a mordere a sganocchiare, ho letto di diverse sternotherus che fanno a briciole il turtle dock anch’esso in materiale tipo polistirolo, visto che la vasca è vuota io personalmente lo toglierei.
    2. Per i legni, quel tipo di legni sono molto belli esteticamente e utili funzionalmente perché sfruttati dalle tartarughe per arrivare a respirare, quindi io li lascerei, ma non mi convince per niente il fatto che siano siliconati, infatti spesso le tartarughe si infilano letteralmente sotto i legni per rifugiarsi o crearsi una tana, se il legno è mobile non c’è rischio perché hanno una forza notevole, sono piccoli bulldozer e spostano anche i legni pesanti liberandosi, il fatto che i legni siano incollati non mi piace, se una tartaruga tende a scavare e insabbiarsi cercando – come fanno le mie, di infilarsi nei varchi più stretti e inaccessibili creati dai legni o altri ostacoli, se i legni sono liberi sei tranquillo perché al bisogno fanno forza e li spostano liberandosi, se il legno è incollato io non starei tranquillo perché se la tartaruga si incastra e fa forza non serve e resta bloccata… oltretutto con la vasca vuota penso sia un’operazione di pochi secondi tagliare il silicone con unba lametta.
    3. Quoto giulio
    4. Quoto giulio
    5. Quoto giulio, e aggiungo che io le trasferisco due volte l’anno indoor/outdoor e non ci sono problemi, anche gli esemplari che ho preso in fiera o lontano con viaggio connesso, si sono sempre adattati subito senza problema


    per le domande aggiuntive.
    a me piace molto la egeria/elodea.
    la zona, se la fai in vetro sospesa, puoi farla lunga come il lato corto della vasca, larga 20 e profonda 15; per non sporcare ti conviene inserire sabbia lavata dello stesso tipo che hai nella vasca, così man mano che se la tirano in acqua scendendo dalla zona emersa, la recuperi dal fondale e la rimetti nbella zona emersa, quando vorranno deporre dovrai tenerla un po' inumidita con uno spruzzino.
    Per il maschio sta all'occhio perchè se ti capita come nel mio caso un esemplare aggressivo e territoriale finisci per doverlo isolare, è un'eventualità da considerare
    jonname84 likes this.

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    111
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Per quanto riguarda lo sfondo, credo che lo lascerò e vedrò come andrà. Anche perché essendo siliconato rischierei di far rimanere delle macchie sul vetro. Nel caso la prova non andasse a buon fine abbasserò un po il livello dell'acqua e toglierò tutto.

    I legni da quello che ho visto sono molto piatti e non hanno dei buchi alla base, quindi trovo difficile che possano infilarsi sotto. Tra loro sono ben distanziati. Comunque studierò bene la situazione e controllerò questo eventuale problema che mi hai detto.

    Per la zona emersa devo vedere se riesco a riutilizzare il vetro di un vecchio acquario, facendolo tagliare a misura.
    Che silicone posso usare per l'incollaggio, che si possa trovare nei normali brico? Non ho voglia di comprarlo online e aspettare che mi arrivi, essendo ad agosto le spedizioni potrebbero anche ritardare.

    Grazie per gli ulteriori consigli Gibo!

  6. #6
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,223
    Discussioni
    561
    Like ricevuti
    4629
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Tribolonotus novaeguineae

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Silicone acetico

    Per le eventuali macchie di silicone, togliendo lo sfondo o altro, basta usare una lametta, facendo attenzione a non tagliarsi le dita
    Ultima modifica di marconyse; 08-08-2016 alle 15:36
    jonname84 likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  7. #7
    Assiduo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    299
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    io il polistirolo lo toglierei perchè penso che dopo un po di tempo con l'acqua si ammorbidisca fino a sgretolarsi ..

  8. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,223
    Discussioni
    561
    Like ricevuti
    4629
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Tribolonotus novaeguineae

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Quel polistirolo e' fatto apposta per le pareti posteriori degli acquari, regge anni l'ho avuto con una vasca di scalari per almeno 5 anni senza problemi
    Da solo non si sgretola (e' uno dei problemi dell'inquinamento marino) pero' magari le tarte possono assaggiarlo
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    111
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    @Marconyse:
    Quindi posso prendere anche un normale saratoga base acetico

    https://www.leroymerlin.it/catalogo/...-ml-33348763-p

    Ho fatto questa domanda perché ero intenzionato a prendere il dow corning 771 o 881. Leggevo da un sito, che il saratoga base acetico viene taglio con questo silicone. D'altronde devo solo incollare dei vetri di una zona emersa e non sigillare e incollare un intero acquario, quindi come dice te va bene un qualunque base acetico.

    @lesueurii:
    Credo che siano sfondi fatti apposta, io ho detto polistirolo, ma sicuramente saranno fatti con un mix di materiali resistenti all'acqua (almeno spero).
    Certo dopo tanti anni è inevitabile che vada cambiato. D'altronde anche le siliconature dell'acquario dopo anni e anni di utilizzo vanno riviste.

  10. #10
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,223
    Discussioni
    561
    Like ricevuti
    4629
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Tribolonotus novaeguineae

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Si, guarda comunque sulla confezione di solito c'e' la figura dell'acquario
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    111
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Piccolo aggiornamento:

    L'acquario è stato riempito solo per provare la tenuta e per fortuna andato tutto bene!



    In seguito è stato pulito a fondo e come consigliato da Gibo ho staccato i legni dal fondo e pulito bene il vetro dal silicone.

    Poi ho preso coraggio sono andato da Obi a prendere 50kg di sabbia fine, granulometria 0/1 mm, a mio parere la migliore sabbia di fiume che abbia trovato fin'ora.



    Per chi lo volesse sapere, ci ho messo 2 ore per lavarla. Alla fine il risultato è una bella Samla di Ikea piena di sabbia



    Infine ho posizionato l'acquario in camera:





    Ora aspetto che mi arrivino alcune cose ordinate su internet e poi si comincia il trasloco.

    Un saluto a tutti!

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di Reptilia00003
    Località
    Bivona (AG), Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta scripta, 4 anni.
    Altri rettili in possesso

    Eublepharis macularius femmina, 1 anno e mezzo.

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Bene, non vedo l'ora di vedere il trasferimento effettuato

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Bello!
    Hai fatto benissimo a scollare le radici, anche perchè sei più libero di cambiare arredo nel futuro.
    Ma ora provvedi ad incollare una zona deposizione in vetro? O hai rinunciato?
    Secondo me fatto 30, ti conviene fare 31 e metterla...

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    111
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Ho fatto molti giri nella mia zona, un vetraio per due vetri da 6mm lunghi 48 larghi 20 mi ha chiesto 76€ , ad agosto forse il prezzo più accettabile c'è l'ha Leroy Marlin, 65€ al mq con minimo fatturabile di 0,4mq. Dovrei andare e chiedere le tempistiche per fare il lavoro.
    L'ordine online è arrivato, oggi avanzo con i lavori!

  15. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: S.Odoratus - Il Trasloco.

    Leonida mi pare abbia pagato molto meno quelle scatolette in vetro che si trovano già fatte in fiera, sicuramente con spessore del vetro inferiore. 76 euro mi sembrano tantissimo, con molto meno il vetraio mi ha sostituito ed incollato il vetro laterale di un acquario che mi si era crepato

Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •