Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 26
Like Tree4Likes

suggerimenti nuovo terracquario

Discussione sull'argomento suggerimenti nuovo terracquario contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao ragazzi, vi posto una foto del nuovo terracquario. c'è una piccola pompa ed un'isola creata con un sottovaso. accetto ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito suggerimenti nuovo terracquario

    Ciao ragazzi, vi posto una foto del nuovo terracquario.
    c'è una piccola pompa ed un'isola creata con un sottovaso.
    accetto suggerimenti su errori commessi e migliorie.
    grazie mille
    https://imgur.com/a/211pW

    a proposito, è una trachemys? https://imgur.com/a/2XIEo

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di Valery92
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Citazione Originariamente Scritto da queent80 Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, vi posto una foto del nuovo terracquario.
    c'è una piccola pompa ed un'isola creata con un sottovaso.
    accetto suggerimenti su errori commessi e migliorie.
    grazie mille
    https://imgur.com/a/211pW

    a proposito, è una trachemys? https://imgur.com/a/2XIEo
    È una Mauremys Reveesi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Leonida89 and queent80 like this.

  3. #3
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    E' una mauremys ma per la sottospecie bisognerebbe vedere il piastrone. La pompa non basta , muove solo l'acqua , ci vuole un filtro dimensionato con abbondanza : ti posto qualche link per la filtrazione e per l'illuminazione.
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche
    Tartarugando - IL FILTRO
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe
    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno
    queent80 likes this.

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    M reevesii come già scritto.
    A tutto quello che hanno già scritto, aggiungo che manca una lampade per il calore, ammesso che quella che si vede in foto sia una lampada UVB

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    è una pompa con filtro con una specie di spugna, preso dai cinesi per arrangiare ed avviare l'acquario. vorrei prenderne uno interno non molto costoso. mi consigliate qualcosa? grazie

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    E' una mauremys ma per la sottospecie bisognerebbe vedere il piastrone. La pompa non basta , muove solo l'acqua , ci vuole un filtro dimensionato con abbondanza : ti posto qualche link per la filtrazione e per l'illuminazione.
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche
    Tartarugando - IL FILTRO
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe
    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno

  6. #6
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Il filtro interno per le tartarughe non va bene: c'è bisogno di un filtro di grandi dimensioni a causa della copiosa produzione di rifiuti delle tartarughe rispetto ai pesci e mettendolo all'interno leveresti spazio, che è già molto limitato, al nuoto .

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    e' un acquario da 60 litri, riempito per metà e ci tengo solo una piccola tarta. quello esterno è davvero troppo ingombrante.
    vorrei solo sapere , per uno interno, intorno a che cifra se ne trovano di buoni. grazie

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,554
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    un filtro interno può forse essere utilizzato per i primi mesi, poi, come riportato nei link, sarà del tutto inutile e servirà un filtro esterno sovradimensionato.
    Considera che una vasca da 60 litri è temporanea, per una M. Reevesii adulta ti servirà una vasca da minimo 100x40 con un filtro esterno dato per 300 litri o superiore.
    Aggiungo che questa specie necessita di acqua molto pulita, altrimenti sviluppa subito infezioni/micosi della pelle e della corazza, bisogna quindi garantire un filtraggio dell'acqua impeccabile, cercando di mantenere l'acqua acida tramite acido tannico, che può essere ottenuto da legni per acquario o cortecce di sughero o appositi additivi per acquario.

  9. #9
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Citazione Originariamente Scritto da queent80 Visualizza Messaggio
    e' un acquario da 60 litri, riempito per metà e ci tengo solo una piccola tarta. quello esterno è davvero troppo ingombrante.
    vorrei solo sapere , per uno interno, intorno a che cifra se ne trovano di buoni. grazie
    Io ti consiglio come tutti qui dentro un filtro esterno: primo perchè NON occupa spazio all'interno della vasca, 30 litri per un animale di questa specie sono già insufficienti, se poi ci si toglie altro volume con il filtro, resta davvero pochissimo spazio per il nuoto; secondo il volume filtrante, ovvero la quantità di materiali che possono essere inseriti all'interno di un filtro esterno è decine di volte superiore ad un interno; terzo perchè la manutenzione di un filtro esterno, oltre ad essere molto meno frequente di un interno, è molto più agevole e senza disturbare gli animali in vasca.

    Per rispondere comunque alla tua domanda, vuoi un buon filtro interno? Questo è completo di tutto: https://www.eheim.com/en_GB/products...lters/biopower

    Resto sulle attrezzature: quella tartaruga necessita anche di una lampada spot; se quella inquadrata fosse una UVB (tugaland o simili a giudicare dal portalampada ma non ne sono certo) allora manca una fonte di calore per completare e avviare la sintesi di vitamina D3 attiva.
    Anche perchè si vede che qual carapace richiede un po' più di calore per completare la muta come si deve.
    Oltre a questo direi che la zona emersa non è proprio considerabile di facile raggiungimento, o la rampa la sistemi, o passi a qualcosa di veramente utile come un pezzo di corteccia di sughero... è pure il periodo perfetto, per natale la hanno anche i supermercati.

    Con un pezzo di sughero risolvi due problemi in uno: acqua ricca di tannino (ambrata, ottima contro le micosi) e zona emersa facile su cui arrampicarsi.

    Sull'alimentazione hai dubbi? che mangia?
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Io ti consiglio come tutti qui dentro un filtro esterno: primo perchè NON occupa spazio all'interno della vasca, 30 litri per un animale di questa specie sono già insufficienti, se poi ci si toglie altro volume con il filtro, resta davvero pochissimo spazio per il nuoto; secondo il volume filtrante, ovvero la quantità di materiali che possono essere inseriti all'interno di un filtro esterno è decine di volte superiore ad un interno; terzo perchè la manutenzione di un filtro esterno, oltre ad essere molto meno frequente di un interno, è molto più agevole e senza disturbare gli animali in vasca.

    Per rispondere comunque alla tua domanda, vuoi un buon filtro interno? Questo è completo di tutto: https://www.eheim.com/en_GB/products...lters/biopower

    Resto sulle attrezzature: quella tartaruga necessita anche di una lampada spot; se quella inquadrata fosse una UVB (tugaland o simili a giudicare dal portalampada ma non ne sono certo) allora manca una fonte di calore per completare e avviare la sintesi di vitamina D3 attiva.
    Anche perchè si vede che qual carapace richiede un po' più di calore per completare la muta come si deve.
    Oltre a questo direi che la zona emersa non è proprio considerabile di facile raggiungimento, o la rampa la sistemi, o passi a qualcosa di veramente utile come un pezzo di corteccia di sughero... è pure il periodo perfetto, per natale la hanno anche i supermercati.

    Con un pezzo di sughero risolvi due problemi in uno: acqua ricca di tannino (ambrata, ottima contro le micosi) e zona emersa facile su cui arrampicarsi.

    Sull'alimentazione hai dubbi? che mangia?
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche
    grazie mille per i consigli, ragazzi.
    anche se so che non è la sezione giusta ma per evitare di aprire un altro post, volevo chiedervi se, secondo voi, il mio carapace ha la micosi. Oltre a quelle macchie bianche sul guscio che adesso ricoprono quasi tutto il guscio (la foto in primo piano della tarta è di un mese fa) ha anche una macchia sulla parte superiore della bocca.

  11. #11
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Servono foto dettagliate e recenti.
    Puoi anche aggiungerle qui in discussione.

    Vista la tendenza di questa specie a manifestare alcune patologie ricorrenti, anche se non siamo veterinari, un'idea te la possiamo dare. Dopodichè sta a te se rivolgerti ad un veterinario esperto in rettili (qui la lista Tartarugando - Elenco veterinari esperti in rettili)

    In ogni caso, la priorità sta nel migliorare in modo radicale l'ambiente in cui vive. Il 95% delle patologie di questo genere di animali è imputabile all'alimentazione e all'ambiente di allevamento.

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Servono foto dettagliate e recenti.
    Puoi anche aggiungerle qui in discussione.

    Vista la tendenza di questa specie a manifestare alcune patologie ricorrenti, anche se non siamo veterinari, un'idea te la possiamo dare. Dopodichè sta a te se rivolgerti ad un veterinario esperto in rettili (qui la lista Tartarugando - Elenco veterinari esperti in rettili)

    In ogni caso, la priorità sta nel migliorare in modo radicale l'ambiente in cui vive. Il 95% delle patologie di questo genere di animali è imputabile all'alimentazione e all'ambiente di allevamento.
    https://imgur.com/a/mJkq6

  13. #13
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Cerca di far foto alla tartaruga in primo piano per evidenziare le macchie : la soluzione migliore per fare delle buone foto è tirarla fuori dall'acqua e metterla sotto una buona illuminazione.

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Cerca di far foto alla tartaruga in primo piano per evidenziare le macchie : la soluzione migliore per fare delle buone foto è tirarla fuori dall'acqua e metterla sotto una buona illuminazione.
    ora sta dormendo, non la voglio stressare.
    che mi dici di quel colore giallastro sul carapace?

  15. #15
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: suggerimenti nuovo terracquario

    Citazione Originariamente Scritto da queent80 Visualizza Messaggio
    ora sta dormendo, non la voglio stressare.
    che mi dici di quel colore giallastro sul carapace?
    Più che il carapace (che sembra solo avere diversi scuti che non sono caduti -> causa mancanza lampada spot) io mi preoccuperei della macchia-bolla alla bocca, che è evidentemente una lesione micotica tipica delle mauremys


    Mi sbrigherei ad adeguare la vasca.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •