Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 83
Like Tree107Likes

Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

Discussione sull'argomento Kinosternidae OUTDOOR Enclosures contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; un aggiornamento: una Carinatus restava costantemente sulla zona asciutta del Turtletub in modo anomalo (non ha deposto), ho quindi deciso ...

  1. #61
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    un aggiornamento: una Carinatus restava costantemente sulla zona asciutta del Turtletub in modo anomalo (non ha deposto), ho quindi deciso di spostare nuovamente le tartarughe.
    Ho rimesso le femmine Kinosternon nei 2 Tubs (suddivise 2 + 1) inserendovi un grosso sughero, e spostate le femmine Carinatus una nell'acquarione con le "vecchie" compagne Odoratus e l'altra nel mastellone rotondo.
    La Carinatus ha ripreso i normali comportamenti, segno che forse nell'altra vasca era stressata per qualche ragione (vasca troppo spoglia? acqua troppo bassa?).
    Gli abbinamenti li trovo più corretti "etologicamente", perchè le Kinosternon Hippocrepis sono in vasche di acqua bassa (scarse nuotatrici) mentre le Carinatus (buone nuotatrici) sono in acqua più alta e vasche più spaziose.

  2. #62
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    i nuovi setup delle femmine kinosternon hippocrepis con aggiunta di grosso sughero e pianta galleggiante "Spirodela polyrrhiza":



    Lampe14 likes this.

  3. #63
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    aggiorno il thread perchè - purtroppo - la divisione delle femmine di Kinosternon s. hippocrepis in 2 + 1 non ha sortito l'effetto sperato: al rientro dalle ferie ho trovato una femmina a terra disidratata, fenomeno già osservato con le Carinatus, ho provato a ricombinare le coppie ruotando tutte le combinazioni possibili, ma senza esito: le femmine a cppie si attaccavano e una delle due abbandonava l'acqua.
    Ho assistito anche in diretta ad un attacco di una femmina verso l'altra, molto cruento e del tutto analogo a quello delle Carinatus.
    Ho quindi predisposto una vasca aggiuntiva e separato le femmine di hippocrepis una per vasca.
    Nel mastello nero con cornice ho inserito un secchio con rampa (zona deposizione) per una femmina, spostando il maschio in una Samla (in realtà vasca OBI da 140 litri) su supporto con rotelle, quindi spostabile liberamente.
    La Samla piccola che si vede in foto davanti all'acquario è invece quella in cui sto tenendo le baby neonate.
    Spero che la convivenza delle 3 Sternotherus nella vasca in vetro (2 Odoratus e 1 Carinatus) continui a filare liscia, diversamente dovrò adibire nuovamente il laghetto dei pesci alle tartarughe.
    Per contro, avendo un solo esemplare per vasca, potrei semplificare la manutenzione togliendo i filtri dalle vasche Zoomed e dal mastellone tondo.
    Allego link alle foto con i lavori in corso...

    https://imgur.com/a/kCY4BOc
    jonname84 likes this.

  4. #64
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,008
    Discussioni
    159
    Like ricevuti
    1229
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    Caspita

  5. #65
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    qualche aggiornamento fotografico di oggi.

    Laghetto dopo sfalcio dell'erba sui bordi:







    S. carinatus (bad girl...):





    S. carinatus (good girl...):



    S. odoratus:



    Mastellone customizzato:





    K. s. hippocrepis (esemplare con paticolare pattern giallo in testa):



    Lampe14 and darietto like this.

  6. #66
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    con l'arrivo del freddo, dovendo svuotare l'acquario per il rischio ghiaccio, ho deciso di spostarlo indoor nel magazzino, e di usare all'aperto esclusivamente vasconi in plastica, molto più pratici.

    con l'aiuto di Lampe14, che ringrazio, ho spostato l'acquario all'interno, al suo posto ho trasferito le due vasche Zoomed Turtle Tubs: ho tenuto la zona sabbiosa dal lato accessibile, in modo da facilitare la ricerca delle uova: rinuncerò al filtraggio, inserendo in ciascuna vasca un piccolo cestino di pianta palustre e piante galleggianti:



    Le due vasche Zoomed sono state sostiuite da altrettanti mastelloni rettangolari, dotati di zona deposizione artigianale, ho cercato di fotografare la realizzazione passo-passo in modo da creare una sorta di tutorial e facilitare chi volesse realizzare vasche analoghe.

    Nella prima vasca ho usato come zona deposizione una vasca simile alla Samla Ikea da 22 litri, misure cica 40x30xh28.
    Come rampa ho usato una griglia in plastica ricavata dal fondo di una cassetta della frutta: per agganciarla alla vaschetta ho praticato 3 forellini col trapano sul bordo della scatola, e agganciato la rampa con fascette.
    Alla base della rampa ho posato due mattoncini pieni accostati (h. 6 cm), che rialzano la base della rampa, mantenendo l'angolazione meno ripida, e al contempo fanno da rialzo ad un cestino per piante da laghetto con menta acquatica.
    Un grosso foro di troppo pieno evita che la pioggia possa allagare la sabbia o consentire la fuga. La vasca della sabbia è alta circa 28 cm, ed il foro di troppo pieno è a filo, pertanto nella vasca si può tenere un'altezza d'acqua di 25 cm abbondanti.
    Con assicelle di recupero ho realizzato una cornice antifuga avvitata saldamente, che potegee sia i due lati dove è accostata la zona deposizione, sia il lato dove vi è la pianta palustre (forse una sicurezza eccessiva, dato che i rametti di menta difficilmente sosterrebbero il peso di una Sternotherus adulta da 2 etti).

    https://imgur.com/W76A7FU

    https://imgur.com/GA4VNCZ

    https://imgur.com/QeC47ri

    https://imgur.com/6Altk6K

    https://imgur.com/Zv73oQV

    https://imgur.com/W85H8qS

    https://imgur.com/PPyGOPF

    https://imgur.com/ijPST0W

    Il secondo vascone è stato realizzato con un mastellone di misura lievemente inferiore (ics 180 litri): come zona deposizione ho utilizzato il secchio della pittura 12 lt (leroy merlin), già utilizzato nell'altro mastellone basso customizzato. Stavolta ho rialzato il secchio con due mattoni forati misura doppio-uni: il secchio della sabbia è alto 20 cm, a cui si sommano i 12 cm dei forati doppio-uni, portando il colmo della sabbia a circa 32 cm, e potendo quindi tenere un livello d'acqua di 25 cm abbondanti, una buona altezza.
    la rampa è la solita griglia per pennelli (leroy merlin) coperta da retina in nylon, fissata sulla rampa con fascette. La base della rampa è stata rialzata usando un vasetto piccolo per palustri pieno di sassi e due fascette.
    completano l'allestimento il foro di troppo pieno e una cornice con assi di riciclo adattate con seghetto alternativo.



    https://imgur.com/w0L9aCC

    https://imgur.com/NMepQag

    https://imgur.com/0NPioZs

    https://imgur.com/BLf07yY

    https://imgur.com/uCICjN0

    https://imgur.com/0QccxcM

    https://imgur.com/4G217aq

    https://imgur.com/CNMeZtW

    Ultima modifica di gibo; 15-11-2019 alle 08:46
    jonname84 likes this.

  7. #67
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,576
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    593
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    potevi scriverlo che ho fatto tutto io invece di prenderti il merito

    mi ripeto ogni volta.
    quello che ci proponi è il massimo risultato che si può ottenere come qualità di allevamento outdoor per kinos/sterno ma spendendo pochissimo
    Dimensioni delle vasche ragionevoli per la specie, tarte allevate singolarmente, zone deposizione capienti e piante galleggianti/palustri come filtro
    TOP
    jonname84 likes this.

  8. #68
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    Ho inserito sotto le vasche Zoomed Turtle Tub delle piastrelle in plastica per esterni ad alto carico (reperibili nei brico), opportunamente ritagliate, per staccare le vasche dal pavimento.





    Ho acquistato e predisposto un ulteriore mastellone, solito modello marca ICS capienza 180 litri, dotato di cornice antifuga e fori di troppo pieno:





    Ultima modifica di gibo; 29-11-2019 alle 08:30
    darietto and Lampe14 like this.

  9. #69
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    ultime sistemazioni prima dell'inverno... pronte per la primavera.









    con copertura di piante in vaso:





    cls likes this.

  10. #70
    Assiduo
    L'avatar di Willy
    Località
    Rimini
    Sesso
    Messaggi
    823
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    155
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    2.1 trachemys scripta scripta, 2.2 odoratus
    Altri rettili in possesso

    ---

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    Possono starci 4 odoratus all'esterno tra maggio e giugno in un bel mastellone rettangolare 90x60x57, con circa 25/30 cm di acqua?
    Con piante, sughero, e zona deposizione e rete sopra per evitare gatti e cani...

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

  11. #71
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Visualizza Messaggio
    Possono starci 4 odoratus all'esterno tra maggio e giugno in un bel mastellone rettangolare 90x60x57, con circa 25/30 cm di acqua?
    Con piante, sughero, e zona deposizione e rete sopra per evitare gatti e cani...
    ciao, io in vasche di quella misura tengo 1 solo esemplare, arriverei al massimo a 2 esemplari ma non oltre... quindi farei 2 vasche con 2 esemplari ciascuna.
    altre persone so che tengono 4 o 5 Sternotherus in vasche di quella dimensione, per me sono decisamente condizioni inaccettabili.

  12. #72
    Assiduo
    L'avatar di Willy
    Località
    Rimini
    Sesso
    Messaggi
    823
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    155
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    2.1 trachemys scripta scripta, 2.2 odoratus
    Altri rettili in possesso

    ---

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    Ok grazie per l'informazione.

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

  13. #73
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

    Io allevo sempre i maschi di Kinosternidae singolarmente, per evitare che insorgano problemi e che le femmine possano subire danni, e personalmente consiglio sempre di procedere nello stesso modo.
    In realtà alcuni maschi sembrano convivere abbastanza tranquillamente con le femmine (nel mio caso il maschio di Carinatus più grande), ma bisognerebbe avere il tempo di osservare costantemente gli animali per accorgersi di modifiche negli "equilibri" e prevenire problemi seri.
    Io preferisco risolvere la cosa a priori e tenere i maschi separati: per ogni stagione, sposto ogni femmina per 24h nella vasca del maschio, da 2 a 4 volte a stagione, dopo 24h la rimetto nella propria vasca. Normalmente questo intervallo è sufficiente al maschio per accoppiarsi una o più volte, e questo sistema si rivela efficace, nelle Odoratus registro fino ad oltre 4 deposizioni a stagione, ciascuna normalmente di 5 o 6 uova.
    Ho parlato con persone che tengono gruppi riproduttivi in spazi ristretti col maschio sempre assieme alle femmine, e le femmine depongono molto meno delle mie... forse per lo stress derivante da convivenza in spazi ristretti e soprattutto dallo stress legato alla convivenza col maschio.

  14. #74
    Assiduo
    L'avatar di Willy
    Località
    Rimini
    Sesso
    Messaggi
    823
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    155
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    2.1 trachemys scripta scripta, 2.2 odoratus
    Altri rettili in possesso

    ---

    Predefinito Sistemazione estiva per 2 odoratus

    Buonasera a tutti una cosa del genere potrebbe andar bene per 2 odoratus adulte come sistemazione esterna?
    Manca ancora il sughero, sabbia per le deposizioni e falso papiro e sassi grossolani nel fondo e come galleggianti la felce...e una pompa di movimento...

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

  15. #75
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,168
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3138
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sistemazione estiva per 2 odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti una cosa del genere potrebbe andar bene per 2 odoratus adulte come sistemazione esterna?
    Manca ancora il sughero, sabbia per le deposizioni e falso papiro e sassi grossolani nel fondo e come galleggianti la felce...e una pompa di movimento...

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
    unisco alla discussione in cui avevi già chiesto questa cosa.
    io in quelle vasche metto 1 esemplare, ma secondo me 2 esemplari possonio stare tranquillamente.
    vedo un po' troppi arredi in vasca che rubano volumi: vedi nei post sopra come ho arredato le stesse vasche, mettendo in un angolo la vaschetta di sabbia rialzata da un forato per tramezza con rampa in griglia coperta di retina, e un cestino per una pianta.
    Vanno praticati i fori di troppo pieno all'altrezza corretta per non far allagare la sabbia, e messa una cornice per evitare fughe dalla zona sabbiosa.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •