Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 86
Like Tree16Likes

Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

Discussione sull'argomento Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Originariamente Scritto da albebia87 Ordinati vasca, mobile e plafoniera.. Ho messo in moto eventi che non possono essere fermati Domani ...

  1. #61
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da albebia87 Visualizza Messaggio
    Ordinati vasca, mobile e plafoniera.. Ho messo in moto eventi che non possono essere fermati
    Domani o venerdì Ordino online filtro,riscaldatore,termometro e il resto..

    Adesso mi sto guardando intorno Per come allestire l'acquario,e probabilmente apriró un 3d specifico,ma intanto volevo farvi un paio di domande:

    Durante il periodo di Maturazione del filtro posso nel frattempo inserire le piante? L'acqua deve essere riscaldata o posso lasciarla a temperatura ambiente?

    Sto cercando legni e qualche pietra da mettere dentro, ma specialmente i sassi sembrano avere dei prezzi ridicoli.. C'è qualche motivo per cui non dovrei usare normali sassi trovati in giro? Pensavo eventualmente di farli bollire per rimuovere eventuali piante o altri organismi potenzialmente dannosi, ma a parte questo?

    La sabbia più fina é meglio é giusto, non devo preoccuparmi che possa essere troppo fina...ho visto sempre su acquariomania la sabbia finissima, pensavo di prendere quella.. Farei meglio a fare una domanda a quelli del negozio in merito alla granulometria?

    Ultima domanda, secondo voi di quanti chili di sabbia potrei avere bisogno per fare il fondo della vasca? Misure 110*45 é la base, pensavo un fondo tra i 2 e i 3 cm, verrebbero fuori una 15 di litri, quindi tra i 20 e i 25 kg circa di sabbia in teoria.. Ci tornano i conti o ho cannato tutto?

    Grazie per il grande aiuto e tutti i consigli.. Notte!

    Buonanotte!
    Ciao albebia...

    A) si, volendo pupi inserire le piante così inizi già a farle radicare e le fai ambientare. Inizia con un fotoperiodo di poche ore, 5 o 6, e poi durante il mese arrivi fino alle canoniche 8-9 ore. Per fotoperiodo intendo l'accensione della lampada uvb.

    B) si, trovi di tutto nei negozi e prima di immergerli dai una bollita per sicurezza. I legni tendono a rilasciare tannini, una sostanza non dannosa ma anzi funge da leggero disinfettante. Però colora di giallo ambra l'acqua. Se vuoi ridurre il rilascio di tannini devi bollire per alcune ore il legno: almeno 2 o 3 ore e aggiungi bicarbonato ogni mezz'oretta, quando cambi acqua. Ti consiglio la roccia lavica, ottima per ancorare anubias o microsorum per esempio.

    C) sabbia granulometria max 0.3 soprattutto perché parliamo di baby. A tal proposito ti consiglio la sabbia edile, risparmi decisamente un bel po'. I commercianti sono una brutta razza!

    Complimenti per l'impegno e la dedizione... Vedrai che andrà tutto per il verso giusto.

    Ps. Per che filtro hai optato?
    Akumal and albebia87 like this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  2. #62
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Devo ancora ordinarlo ma 99% pratiko 300, per il materiale da sostituire ai carboni pensavo di usare substrate pro della eheim.. A proposito, a quel punto l'ordine dei cestelli potrebbe essere puremax-pure lava -substrate?

    An si.. Per il calcolo di quanta sabbia mi ci vuole qualcuno saprebbe darmi una conferma ( o smentita )?

  3. #63
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da albebia87 Visualizza Messaggio
    Devo ancora ordinarlo ma 99% pratiko 300, per il materiale da sostituire ai carboni pensavo di usare substrate pro della eheim.. A proposito, a quel punto l'ordine dei cestelli potrebbe essere puremax-pure lava -substrate?

    An si.. Per il calcolo di quanta sabbia mi ci vuole qualcuno saprebbe darmi una conferma ( o smentita )?
    Perdonami, ieri sera mi sfuggì la questione fondo. Si teoricamente bastano. Però tieni a mente che comprare 25, o 30, chili di sabbia per acquari ti costa un botto di soldi. Prendendo la sabbia edile il tuo portafoglio sarà contento, ma tu per mezza giornata dovrai lavartela abbondantemente Io ti consiglio la sabbia edile, data la quantità che ti serve...

    Si l'ordine rimane invariato: puremax, purelava, substrat pro




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  4. #64
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Ok...

    infatti contavo quello... 25/30 kg di sabbia finissima da acquario mi verrebbe a costare circa 35€... non che siano quelle le cifre che mi cambiano la vita (specialmente visto la spesa complessiva dell'acquario) ma sono un po' indeciso, sicuramente sarebbe più bella da vedere la sabbia bianca suppongo... per le tarte è indifferente?

  5. #65
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da albebia87 Visualizza Messaggio
    Ok...

    infatti contavo quello... 25/30 kg di sabbia finissima da acquario mi verrebbe a costare circa 35€... non che siano quelle le cifre che mi cambiano la vita (specialmente visto la spesa complessiva dell'acquario) ma sono un po' indeciso, sicuramente sarebbe più bella da vedere la sabbia bianca suppongo... per le tarte è indifferente?
    Se non ricordo male la sabbia edile costa meno di 50cent al kilo.

    Qualcuno dice che il fondo bianco può spaventare. Sia le mie tartarughe che i miei pesciolini non ho mai visto che ne soffrano in qualche modo




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #66
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Grazie Acquarion...

    Sto leggendo un po' di info in giro, e diverse persone "sconsigliano" la sabbia fine perché:

    a) si alza facilmente sporcando l'acqua
    b) è difficile da pulire lo sporco che si deposita sul fondo

    Appurato che la sabbia voglio metterla perché da quanto ho capito è la cosa migliore per le tarte (se ci sono soluzioni migliori PER LORO, ben vengano), ti risultano problemi reali o sono paranoie?
    Eventualmente come risolvi questi inconvenienti? (più che altro per quanto riguarda la pulizia)

  7. #67
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da albebia87 Visualizza Messaggio
    Grazie Acquarion...

    Sto leggendo un po' di info in giro, e diverse persone "sconsigliano" la sabbia fine perché:

    a) si alza facilmente sporcando l'acqua
    b) è difficile da pulire lo sporco che si deposita sul fondo

    Appurato che la sabbia voglio metterla perché da quanto ho capito è la cosa migliore per le tarte (se ci sono soluzioni migliori PER LORO, ben vengano), ti risultano problemi reali o sono paranoie?
    Eventualmente come risolvi questi inconvenienti? (più che altro per quanto riguarda la pulizia)
    Guarda albebia, molti vedendo dall'esterno un acquario pensano che rimanga immacolato per mesi e mesi. In realtà non è così e bisogna dedicargli un po di manutenzione sempre e comunque. Per esempio è normale che la sabbia si alzi un po, ma non credere che faccia questo polverone, anche perché le sternorherus tendono a scavare per nascondersi; un po di alghette sui vetri cresceranno e se li vuoi puliti, dovrai passare la lametta o la calamita almeno una volta a settimana; il fondo lo dovrai comunque sifonare, e qualcosa verrà aspirata... Capisci? Sul fatto che sporchi l'acqua non sono assolutamente d'accordo: cosa vuol dire? Se la sabbia si alza per qualche motivo, tende sempre a cadere, non è che rimane sospesa in acqua ha sempre una densità maggiore e non galleggerà mai...

    L'unica accortezza sarà quella di tenere la griglia del tubo di aspirazione un po' più alta così da non aspirarti la sabbia...

    Al contrario, so invece che se inserisci piante che necessitano di fondo, la sabbia tenderà ad oscurirsi per via delle radici...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  8. #68
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Sì sì, sul fatto di pulirlo ovvio..

    scusa Acquarion, è che non avendo mai avuto acquari in casa devo imparare tutto... ne approfitto per ringraziare ancora una volta te e gli altri sul forum per la grande disponibilità.

    I "problemi" che citavano erano appunto il sollevamento della sabbia (ma probabilmente avevano squali nell'acquario ), il fatto che le tartarughe possano mangiare la sabbia causando occlusioni (qui penso sia un discorso di granulometria, ma dimmi se mi sbaglio) e il problema dell'aspirazione di parte della sabbia durante la pulizia del fondo

    Se non ho capito male sifonare la vasca significa andare ad aspirare i rifiuti depositati sul fondo?

    si usa tipo questa? Campana aspirarifiuti 37.5cm con regolatore di flusso

    Ho visto che ci sono anche modelli a batterie e autoinnescanti.

    Cercando in giro come effettuare la sifonatura, scrivono che dovrebbe essere effettuata a circa 1cm di profondità nel ghiaietto.. con la sabbia è uguale o come ho detto da qualcuno converrebbe farla superficialmente a 1-2 centimetri di distanza dalla sabbia?

  9. #69
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Ciao ragazzi, rianimo il post perché mi sa che lo stavamo perdendo tra le nuove discussioni..
    Mi sapreste indicare se la campana aspira rifiuti del post precedente può andare bene per pulire il fondo della vasca, e se effettivamente come ho letto la pulizia con fondo sabbioso va eseguita a un cm circa dalla sabbia?

  10. #70
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2830
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Va bene anche un tubo e basta; bisogna starci attenti comunque a non aspirare anche la sabbia... un po' di pratica e si impara tutto.

  11. #71
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Grazie Leonida..

    Un'altra cosa... Per il periodo di crescita delle tartarughe pensavo di usare una turtle bank per la zona emersa, più che altro per la praticità nell'aumento della profondità dell'acqua.. Me la sconsigliate per qualche motivo? Ho letto che le turtle dock sono costruite con una resina più morbida che in alcuni casi viene morsa dalle tartarughe,quindi le eviterei... Una volta cresciute e raggiunto il livello di acqua ottimale, pensavo invece di costruire una 'vasca' da riempire con la sabbia.. A tal proposito volevo chiedervi una cosa:
    Secondo voi una vasca con la sabbia, essendo un ambiente più consono alla deposizione delle uova, potrebbe aiutare a limitare le possibilità di distocia?

  12. #72
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Buongiorno a tutti!

    Visto che stasera devo ordinare filtro e accessori vari, pensavo di ordinare direttamente anche i test per ammonio/ammoniaca e nitriti e nitrati, in modo da tenere sotto controllo la maturazione del filtro.

    Avrei visto i test della askoll su acquariomania (dove ordino il resto della roba), nella fattispecie uno per ammonio e ammoniaca (test nh3/nh4) e due divisi per nitriti (test NO2) e nitrarti (test NO3)..
    nelle confezioni ci sono una quarantina di test, quindi ne avrei in assoluta abbondanza anche in futuro per effettuare test di controllo..
    secondo voi possono andare bene o mi conviene andare su altri tipi di test? mi consigliate altri test oltre a quelli specificati (tipo per ph, kh, gh) ?

  13. #73
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da albebia87 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti!

    Visto che stasera devo ordinare filtro e accessori vari, pensavo di ordinare direttamente anche i test per ammonio/ammoniaca e nitriti e nitrati, in modo da tenere sotto controllo la maturazione del filtro.

    Avrei visto i test della askoll su acquariomania (dove ordino il resto della roba), nella fattispecie uno per ammonio e ammoniaca (test nh3/nh4) e due divisi per nitriti (test NO2) e nitrarti (test NO3)..
    nelle confezioni ci sono una quarantina di test, quindi ne avrei in assoluta abbondanza anche in futuro per effettuare test di controllo..
    secondo voi possono andare bene o mi conviene andare su altri tipi di test? mi consigliate altri test oltre a quelli specificati (tipo per ph, kh, gh) ?
    Ciao albebia... prendi con le pinze ciò che ti dico: anzichè spendere soldini in test che possono essere anche superflui, perchè non prendi un eheim? Poi chiaro che decidi tu e non ti vengo a fare i conti in tasca

    Fatto sta che per me i test dell'ammonio/ammoniaca risultano superflui se decidi di prendere anche quelli sui nitriti/nitrati... Questi ultimi sono i veri valori da tenere sotto controllo.

    Durante la maturazione è quasi stupido fare test ogni settimana, i valori saranno sempre sballati. C'è qualcuno che identifica un picco di nitriti durante la seconda settimana: ad alcuni non accade, ad altri avviene durante la terza...che capirai che sono tante belle parole. Terminata abbondantemente la quarta settimana ti accorgerai da solo, e a vista, che l'acqua è pulita. Questo sarebbe il periodo, per avere una maggiore sicurezza, per fare i test...

    Con quelle 40 striscette potresti fare i castelli dei test




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  14. #74
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Almeno avrei un castello per me e la morosa

    Comunque, cosa intendi per prendere un eheim? di prendere un filtro di quella marca? sono effettivamente meglio dei pratiko di askoll??

    la differenza per un Ecco Pro 2036 da 300 litri sarebbe di 20 € dove lo prendo (110 contro i 90 € di un Pratiko 300)

    Per i test appunto mi chiedevo affidabilità e utilità dei test...

    Se non sbaglio dicevi che i pratiko sono più pratici (non doveva essere una battuta) durante la pulizia, ma accetto volentieri consigli da qualcuno più esperto di me (che tra l'altro ci vuole pochissimo )

  15. #75
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    La serie base degli eheim è un pi meno pratica, ma la serie ecco pro è quanto di meglio si possa avere per un filtro esterno dentro casa...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •